L’IMPORTANZA DELLA FORMAZIONE DEL PERSONALE: UN INVESTIMENTO PER LE AZIENDE

L’IMPORTANZA DELLA FORMAZIONE DEL PERSONALE: UN INVESTIMENTO PER LE AZIENDE Il principio che il miglior investimento per le aziende sia investire sul proprio personale è sempre valido. Possiamo paragonare l’azienda a una vera e propria catena di produzione: per ottenere il prodotto finale è fondamentale che tutti gli elementi siano pronti, efficienti e al posto giusto al momento giusto, che ogni ingranaggio sia funzionale al meccanismo nel suo complesso e che tutti siano coscienziosamente responsabili del proprio ruolo e della propria importanza

La formazione del personale deve rientrare in un contesto d’investimento. Se fatta in modo preciso e puntuale, consente all’azienda di rimanere sul mercato, e competitiva dato che l’evoluzione dei modelli produttivi, organizzativi e normativi è decisamente rapida.

E’ innegabile che oggi serva una maggiore consapevolezza anche da parte dei dipendenti, volta ad una maggiore flessibilità professionale e l’attitudine ad adeguarsi a cambiamenti tecnologici, culturali e sociali.

I dipendenti sono elementi imprescindibili per il corretto funzionamento di questo delicato “ecosistema”, perciò è importante che si sentano partecipi nella realtà dove operano. Per questo motivo, oggi si richiede a ogni azienda un approccio alla formazione e allo sviluppo delle risorse umane sensibile e aperto, che sia in grado di fare fronte sia alle esigenze di sviluppo aziendali, sia alle necessità di crescita personale che di conoscenza delle normative vigenti.

Se sommiamo che negli ultimi anni sono state emanate specifiche norme europee e nazionali che mirano a migliorare e tutelare la qualità di vita delle persone attraverso percorsi di formazione, campagne promozionali e d’informazione legati alla sicurezza sui luoghi di lavoro, alla sicurezza sugli alimenti, alla sicurezza sull’ambiente e, come di recente, alla sicurezza del trattamento dei dati (GDPR), il quadro si completa.

In Italia, esistono norme che regolano le attività dei lavoratori e comprendono una formazione obbligatoria per i dipendenti, titolari e figure responsabili preposte. Diventa quindi, inevitabile, dopo le premesse iniziali, dar luogo e attivare questo un processo; tra l’altro, la formazione indirizzata a far acquisire al personale le conoscenze normative, organizzative, informatiche e procedurali, rendere la macchina “azienda” più efficiente, efficace e sicura nell’ambito della responsabilizzazione.

Affermiamo, come anche sostenuto dalla moderna giurisprudenza, che “l'applicazione delle misure di prevenzione hanno lo scopo di evitare che l'errore umano si manifesti…”, pertanto, “vista la possibilità di verificarsi nel contesto lavorativo, una delle attività rese obbligatorie è la formazione permanente… se tutti i dipendenti fossero sempre diligenti ed esperti non sarebbe necessario dotare i luoghi di lavoro e le macchine di sistemi di protezione…”; e “se tutti fossero sempre diligenti ed esperti non sarebbe neanche necessario informare, formare, addestrare, con aggiornamenti periodici, i lavoratori, come anche i responsabili preposti e i dirigenti...”

Così non è: non tutti sono diligenti ed esperti e anche chi lo è, ha la tendenza a sottovalutarne l'importanza e diventa dunque fondamentale la conoscenza della normativa e formazione specialistica, adeguata e idonea a propria tutela e a tutela dell’azienda.

Ma se ogni percorso di formazione e aggiornamento consente da un lato al datore di lavoro di pretendere che la prestazione sia fornita con la massima diligenza, esso è di sicura importanza anche per il lavoratore dipendente, che ha il diritto di essere formato dal proprio datore di lavoro, al fine di svolgere al meglio le mansioni affidate, e ad avverare ogni previsione finalizzata a conservare l’occupazione, ad acquisire una diversa professionalità e tendere al miglioramento delle condizioni di lavoro e di vita.

I corsi di formazione, in definitiva, sono un’ottima opportunità per dipendenti e aziende: permettono di approfondire alcuni aspetti pratici e teorici del proprio lavoro, essere consapevoli dei diritti e doveri in ambito professionale e naturalmente sono un’occasione per apprendere le norme, un insieme di tasselli insostituibile per la crescita personale e professionale visto che per le motivazioni descritte sono stati resi obbligatori.

L’importanza della formazione del personale, oltre ad essere un obbligo per il datore di lavoro e un diritto per il lavoratore dipendente, è da ritenersi un investimento per tutte le aziende.

Giuseppe Favaron 

Studio Legale Avvocato Favaron                                                                                              

www.avvocatofavaron.it

Maurizio Foffano

Tecnosoft

Servizi e Soluzioni Informatiche

www.tecnosoft.it

  • Manifestazioni di piazza, fiere e sagre nel territorio Miranese ......
  • Sport, divertimento e attività ludiche ....
  • Cutura popolare e tradizioni miranesi ......
  • Sport, incontri, sfide, attività delle associazioni sportive ....
  • Manifestazioni di piazza, attività politiche...
  • Turismo, eventi, cultura, opportunità ......
  • Notizie, cronaca, cultura e politica nel miranese .....
  • Notti Bianche, Movida, ....
  • Cultura, eventi, manifestazioni culturali e attività sociali ....
/*
*/